Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali. Precisiamo che il sito non utilizza cookie di Profilazione, ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine. Cliccando sul tasto "CHIUDI" comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.

    

   

.

.

0874.729157

proloco4torri@gmail.com

 .

I canti augurali del Molise per il Centro Italia

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Lunedì, 01 Maggio 2017 12:02
  • Visite: 629

“I maitunat’” di Gambatesa, “La Pasquetta” di Santa Croce di Magliano e “I Bufù” di Casacalenda si riuniscono per un grande evento benefico a favore dei terremotati del centro Italia.
Tre Comuni e nove associazioni molisane unite in un grande evento musicale finalizzato a raccogliere fondi per il rilancio delle attività della Pro-Loco di Avendita (frazione di Cascia), cessate in seguito agli eventi sismici che hanno colpito le popolazioni del Centro Italia.
L’iniziativa, denominata “Rime per il Centro Italia”, si svolgerà a Casacalenda a partire dal pomeriggio di sabato 6 maggio 2017, e coinvolgerà, oltre al locale gruppo dei “Bufù”, anche il gruppo “I Maitunat'” di Gambatesa e quello de “La Pasquetta” di Santa Croce di Magliano, creando così un mix travolgente di suoni, canti e balli tradizionali destinato a stupire ed affascinare gli ospiti.
La sfilata dei gruppi musicali prenderà il via alle 18 dal Centro Caritas di Casacalenda e si snoderà per le vie principali del paese. Alle ore 21 in Piazza Giovanni Paolo II, ogni singolo gruppo metterà in scena il proprio spettacolo tradizionale composto da canti e musiche.
L’idea dell’evento nasce dall’esperienza di volontariato che i radioamatori di Campobasso (R.N.R.E) hanno svolto nella frazione di Avendita di Cascia, pesantemente colpita dal terremoto di ottobre 2016, e coinvolge il Club Campeggio Molise di Campobasso, le Pro-Loco di Gambatesa, Santa Croce di Magliano e di Casacalenda.
A quest’ultima insieme alla locale sezione della Fidas è affidato il coordinamento dell’evento e l’allestimento degli stands gastronomici il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza.
Grande soddisfazione è stata espressa anche dai sindaci dei tre comuni molisani coinvolti, Carmelina Genovese (Gambatesa), Donato D’Ambrosio (Santa Croce di Magliano) e Michele Gianbarba (Casacalenda), che hanno rimarcato l’importanza di un’iniziativa capace diassociare la valorizzazione delle tradizioni musicali locali ad un importante scopo benefico.
Le amministrazioni comunali, le associazioni e i cittadini dei tre comuni coinvolti partiranno con tre distinti pullman alla volta di Cascia, il 27 maggio per donare il ricavato dell’evento alla Pro-Loco di Avendita affinché possa riprendere le proprie attività di promozione turistica e culturale a favore della popolazione locale.
Gli organizzatori invitano tutti gli amanti della musica popolare e delle tradizioni a prendere parte all’iniziativa e contribuire alla raccolta fondi acquistando cibi e bevande agli stand gastronomici.

I canti augurali del Molise per il Centro Italia

 

Ultimo sabato di aprile edizione

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Domenica, 23 Aprile 2017 12:06
  • Visite: 589

Festa della Madonna Incoronata
Ultimo sabato di aprile : 29 aprile 2017

Venerdì 28 aprile
Ore 19,00 - Messa vespertina della vigilia (Chiesa San Giacomo)
Segue la pia pratica dei tre giri

Sabato 29 aprile
Ore 10,00 - Messa del mattino (Chiesa San Giacomo)
Segue la benedizione degli animali

Ore 17,30 - Messa del pomeriggio (Chiesa San Giacomo)
Segue la processione per le vie del paese

Intrattenimento durante la giornata: Banda di Campolieto
(Le offerte per la banda si raccoglieranno al banchetto davanti alla chiesa di San Giacomo e durante la processione).

Ore 20,00 - Esibizione musicale Polifonica Monforte - Campobasso (Piazzale Chiesa San Giacomo)

Durante il pomeriggio pesca di beneficenza a cura de Il Platano - oratorio comunitario

Ultimo sabato di aprile edizione

 

Passione Vivente

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Domenica, 26 Marzo 2017 12:09
  • Visite: 493

La Comunità di Santa Croce di Magliano si appresta a mettere in scena l'edizione 2017 della Passione di Cristo. Entusiasmo, fede e voglia di mettersi in gioco sono i requisiti che hanno spinto alla realizzazione della rappresentazione iitinerante, grazie soprattutto alla volontà di molti giovani facente parte delle associazioni presenti in paese.
Un'esperienza che - durante le molte ore di prove presso i locali del Centro Comunitario - ha fatto maturare l'importanza della fede religiosa e ha dato l'opportunità di accrescere lo spirito di unione e collaborazione tra gli interpreti. Sacrifici ed impegno accompagnati comunque da momenti di aggregazione che hanno stimolato, non solo importanti momenti di riflessione, ma anche motivi di ludica condivisione.
La rappresentazione andrà in scena domenica 9 aprile a partire dalle ore 18,00. Di seguito pubblichiamo la locandina con l'itinerario i personaggi e gli interpreti.

Passione Vivente

 

Marauasce 2017

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Domenica, 12 Marzo 2017 12:39
  • Visite: 656

Tutto pronto a Santa Croce di Magliano per l'edizione 2017 del "marauasce", il tradizionale fuoco sacro acceso nella serata di San Giuseppe. L'appuntamento è per domenica 19 marzo. La Pro Loco Quattro Torri e il Gruppo Giovani AVIS hanno divulgato la locandina con il programma che prevede a partire dalle ore 19,00 la Santa Messa, per l'occasione officiata dal Vescovo Mons. Gianfranco De Luca. Durante la celebrazione ci sarà la vestizione dei Fratelli della Confraternita “Gesù morto e Beata Vergine Addolorata”. A seguire l'accensione del fuoco sul piazzale della Chiesa Madre.
Alle ore 20,00 l'attenzione si sposterà in Piazza Crapsi dove ci sarà l'accensione e la benedizione del "fuoco madre" a cura della Pro Loco e dei Giovani AVIS alla presenza dei rappresentanti di tutti gli allestitori dei "marauasce". Il rito del ballo e del canto, insieme alla degustazione di vino e cullacce, saranno elementi comunitari della tradizione.
E mentre le fiamme arderanno per le strade e le contrade del paese, gli organizzatori dei fuochi saranno pronti ad accogliere amici e famigliari e a ricevere il dono-ricordo preparato dalla Pro Loco e dai Giovani AVIS.
I marauasce si accendono il giorno di San Giuseppe perché ricordano il calore e l'ospitalità che la Sacra Famiglia ricevette durante la fuga dall'Egitto. Ma è anche una tradizione comunitaria, anzi un rito. I fuochi cancellano le calamità e le malattie (fame, morte, pestilenze) e sono simbolo della luce che torna, della bella stagione che avanza, ma anche della nuova vita che si rinnova: "Si consumi e svanisca e metta in movimento per ri-nascere".

Marauasce 2017

 

La Quarantana

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Mercoledì, 01 Marzo 2017 14:09
  • Visite: 652

"Le radici e le ali - a spasso nella nostra storia": continua anche nel 2017 il progetto ideato lo scorso anno dalla Pro Loco Quattro Torri e dal Gruppo Giovani AVIS che prevede la realizzazione di stage informativi nelle scuole riguardanti le tradizioni popolari santacrocesi.
E' tempo di Quaresima e a Santa Croce di Magliano torna la Quarantana, la bizzarra pupattola che scandisce il tempo che manca alla Pasqua. Si rinnova quindi l'occasione di tramandare e divulgare il rito tra i giovanissimi delle scuole per mezzo di relazioni, documenti storici e stage pratici, quest'ultimi svolti in collaborazione con Maria e Antonella Alfieri.
Ecco la nota di ringraziamento della Pro Loco:
Grazie ad Antonella e Maria, grazie alle maestre, grazie alle mamme di questi fantastici bambini e in particolare un GRAZIE a loro! Stamattina a scuola per far conoscere e costruire la tradizionale pupazza ai giovanissimi santacrocesi.
Cos'č? Chi č? Da dove viene questa donnina penzolante? L'obiettivo č sempre unico: vivere e far vivere Santa Croce! Siamo entusiasti e felici di quello che queste occasioni ci regalano ogni volta!
Le tradizioni sono la nostra identitŕ.. chi le conserva č il nostro scrigno, chi le viene a conoscere č la nostra ricchezza!
Grazie!

La Quarantana

 

Pazzo Pazzo Carnevale

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Mercoledì, 15 Febbraio 2017 12:41
  • Visite: 580

Nel segno della tradizione di Pietro Foschini, la Pro Loco Quattro Torri e il Gruppo Giovani AVIS organizzano l'edizione 2017 de il "pazzo pazzo Carnevale" con la sfilata in maschera per le vie del paese. L'appuntamento è per domenica 26 febbraio con il raduno dei partecipanti in piazza Crapsi. Il percorso prevede l'attraversamento di via XX settembre, via Carducci, via Cicora, via Torre Piscone, Corso Umberto I fino a piazza Marconi dove i festeggiamenti continueranno a suon di musica, scherzi e balli, dedicati particolarmente ai bambini. Gran finale con "l'incendio di Carnevale".
Ad animare la manifestazione ci saranno inoltre, come ospiti d'eccezione, i componenti della Polifonica Monforte, gruppo Folk di Campobasso.

Pazzo Pazzo Carnevale

 

Organizzazione Passione Vivente

  • Categoria: news 2017
  • Pubblicato Mercoledì, 01 Febbraio 2017 13:42
  • Visite: 648

Santa Croce di Magliano, organizzazione della rappresentazione della Passione Vivente 2017. Gli interessati sono invitati a partecipare alla riunione di domenica 5 febbraio presso il Museo Sa.Cro.C.A.M. (ore 18,00)

Organizzazione Passione Vivente

 

Pagina 2 di 2