Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali. Precisiamo che il sito non utilizza cookie di Profilazione, ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine. Cliccando sul tasto "CHIUDI" comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.

    

   

.

.

0874.729157

proloco4torri@gmail.com

 .

La Pro Loco omaggia Michele Castelli

  • Categoria: News 2023
  • Pubblicato Lunedì, 13 Febbraio 2023 09:28
  • Visite: 239

La Pro Loco omaggia Michele Castelli

"Idioma molisano, eredità di un passato da preservare".
Si è svolta venerdì 10 e sabato 11 febbraio la cerimonia di omaggio a Michele Castelli nella sua Santa Croce di Magliano.
In occasione del ritorno in paese del professore emerito presso l'Università del Venezuela in Caracas, la Pro Loco "Quattro Torri" ha ideato, organizzato e promosso due convegni.
Il primo, quello di venerdì 10, ha visto la presentazione del saggio "Altrove. Intellettuali Molisani nella diaspora" di Norberto Lombardi. Il libro raccoglie i profili di 20 intellettuali, fra cui quello di Castelli, per il quale si è ripercorso la biografia e la carriera professionale.
Il secondo, quello di sabato 11, ha visto la presentazione dell'ultimo libro di Michele Castelli - "Cé stéve na vóte". Racconti ed episodi della Santa Croce d'altri tempi".
Un doppio appuntamento teso alla valorizzazione della cultura locale e del dialetto santacrocese, nell'ambito del progetto di Servizio Civile Universale al quale la Pro Loco aderisce con la Rete UNPLI - Unione Nazione Pro Loco d'Italia.
L'evento è stato coordinato, presentato e moderato da Regina Cosco, Dottoressa in Scienze del Turismo e laureanda in Lettere e Beni Culturali.
Il doppio appuntamento si è svolto presso la sala consiliare del Comune gentilmente concessa dall'amministrazione, presente con l'assessore Emanuela Rea e il presidente del consiglio comunale Giacomo Rosati.
Hanno animato l’evento gli intermezzi recitati dalla compagnia teatrale "Scéme sèmbe nuje" presieduta da Giuseppe Cappiello e le esibizioni canore e musicali dell'associazione Musicando con Antonio Martino e Nicolangelo Licursi.
Presente in sala anche Giovanni Nerone, editore e promotore della cultura locale. Inoltre sono stati premiati con targa ricordo i professori Paolo Mastrangelo e Gaetano Di Stefano (di cui ha fatto le veci la figlia Marina), dialettologi e fedeli collaboratori di Castelli, per "l'impegno profuso alla tutela del dialetto santacrocese”.
Soddisfazione per la massiccia partecipazione da parte della comunità è stata espressa dall'intero direttivo della Pro Loco presieduta da Cristina Colombo.
Sulle orme tracciate da Raffaele Capriglione e Pietro Mastrangelo, si è trattato di un doveroso omaggio a Michele Castelli ambasciatore della cultura locale, del Molise e di Santa Croce di Magliano nel mondo, il quale ha ricevuto la tessera quale socio onorario della Pro Loco.
Al culmine della serata il professor Castelli, visibilmente commosso e grato, ha inoltre ricevuto in dono una preziosa opera artistica ideata e realizzata dal Graphic Designer Giovanni Mucci: un’illustrazione che racconta i legami essenziali della vita dell’autore attraverso luoghi e personaggi simbolici che sono stati anche suoi oggetti di studio.
Il prossimo appuntamento della collaborazione tra la Pro Loco e Michele Castelli, vedrà il professore impegnato giovedì 16 febbraio al Liceo Scientifico di Santa Croce di Magliano con una lezione, con tanto di questionario, per saggiare la conoscenza del dialetto tra i giovanissimi alunni santacrocesi.

GALLERIA FOTOGRAFICA